http://baccbrenta.it/

quando si vede il sesso del bambino

Aiuto! Il mio ragazzo a letto fa pena - …

quando si vede il sesso del bambino Il bambino e la morte di una persona cara, morte della mamma, morte del nonno, morte della sorella

Il bambino e la morte - educazione …

LA MERDA. 1. "Ma che bel cane, signora. Alano?". "Mah, per cagare, caga !" 2. Un carabiniere entra in caserma con una enorme merda in mano e dice ai suoi colleghi

Il Linguaggio del Corpo Come Non Te …

quando si vede il sesso del bambino La separazione della funzione riproduttiva della sessualità da quella del piacere, della comunicazione e del gioco fa sì che, in alcune coppie, dopo che si è a

Anatomia del Pene e dellApparato …

270 commenti a “ Maschio o femmina? Modi divertenti per indovinare il sesso del bambino. ” Navigazione dei commenti

Come capire dallecografia il sesso del …

quando si vede il sesso del bambino Biografia del personaggio. Il medico Thomas Wayne si reca al Monarch Theatre con la moglie Martha e il figlio di tredici anni Bruce, per vedere il film Il segno di Zorro.

Charlie, si riaccende la speranza: nuovo …

quando si vede il sesso del bambino I rischi per la mamma e il bambino. L’amniocentesi comporta un rischio di aborto dello 0,5-1%, cioè uno ogni 200 prelievi effettuati. A mettere un po’ a disagio

Test Amore, Coppia & Sesso - Test, Quiz, …

quando si vede il sesso del bambino Il significato del tuo nome in russo e il tuo partner idealeVuoi sapere a quale donna russa corrisponderebbe il tuo nome? O a quale profilo di uomo russo corrispondi?

Sesso durante la gravidanza | …

Tutto vero, tutto giusto, alcune cose (tipo che le donne poterono votare la prima volta il 2 giugno del 1946) spero che le sappiano già tutti.

Maschio o femmina? Modi divertenti per …

Bambinopoli è il portale dedicato al mondo del bambino, della mamma e del papà con tante informazioni sulla scuola, le vacanze, il tempo libero, la salute dalla

Nub Theory, come determinare il sesso …

quando si vede il sesso del bambino Charlie, si riaccende la speranza: nuovo farmaco in arrivo dagli Usa e il Papa pensa al passaporto del Vaticano

Email:
bonifica@baccbrenta.it

 




















PRESENTAZIONE


  • al Magistrato alle Acque, per i fiumi;
  • alla Regione Veneto per le opere ed i manufatti connessi alla navigazione interna;
  • al Consorzio, per i canali di bonifica;
  • ai proprietari, per i fossi privati.
  • nella realizzazione delle opere pubbliche di bonifica
  • nella manutenzione ordinaria e straordinaria dei predetti canali di bonifica (804 Km.) e degli innumerevoli manufatti di regolazione e manovra, mediante:
    • il taglio delle erbe;
    • il riescavo dei canali quando si intasano;
    • la ripresa delle frane che sovente si verificano negli stessi;
  • nella conservazione, esercizio ed aggiornamento degli impianti idrovori consorziali
  • (n 31) e dei manufatti accessori;
  • nel soddisfacimento del servizio irriguo in agricoltura;
  • nel mantenimento della portata minima vitale all’interno della canalizzazione che attraversa i centri urbani;
  • nel servizio di guardiania, di vigilanza

  • superficie di canali sfalciata: mq. 12.617.747
  • riescavo canali: Km. 28,482
  • riparazione di manufatti ed impianti: n 105 interventi
  • frane nei canali complessivamente riprese con sasso: Km. 5,494

  • Per errori materiali ammesso ricorso, anche informale, al Consorzio di Bonifica;

  • la necessit di eseguire opere pubbliche economicamente rilevanti;


  • l’apertura dello scolmatore Fossetta-Limenella con recapito in Brenta;
  • la diversificazione del Rialto nel tronco finale del Rio Spinoso.



TITOLAZIONE ESTREMI PROVVEDIMENTO DI LEGGE
TESTO DELLE NORME SULLA BONIFICA INTEGRALE R.D. 13.2.1933, n 215
R.D. 8.5.1904, n 368
D.P.R. 24.7.1977, n616
RIORDINAMENTO DEI CONSORZI DI BONIFICA E DETERMINAZIONE DEI RELATIVI COMPRENSORI l.r. 13.1.1976, n3
LEGGE GENERALE PER GLI INTERVENTI NEL SETTORE PRIMARIO l.r. 31.10.1980 n 88
NUOVE DISPOSIZIONI PER L’ORGANIZZAZIONE DELLA BONIFICA l.r. 1.3.1983, n 9
l.r. 16.8.1984, n 42
l.r. 8.1.1991, n1
l.r. 18.12.1993, n 53
NORME PER IL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DELLA DIFESA DEL SUOLO legge 18.5.1989, n183
DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RISORSE IDRICHE (legge "Galli") legge 5.1.1994, n 36
legge 19.8.1996, n 25

COMPRENSORIO (ricadente nel territorio di 39 comuni)
Ha 58.247
Superficie sotto il livello del mare
Ha. 4.150
Superficie servita da bonifica a scolo naturale
Ha. 27.959
Superficie servita da bonifica a scolo meccanico

- a scolo alternato o parzialmente meccanico Ha. 15.842
Ha. 30.288
Lunghezza canali consorziali
- in sede demaniale  Km. 656
- in sede provata     Km. 148
Ha. 804
Impianti idrovori
Ha. 31
Portata complessiva sollevata
It/sec. 120.280
Potenza complessiva installata


- energia termica (gruppi elettrogeni)  KW 5.185
KW 9.789
Lunghezza rete di canalette e canali esclusiv. irrigui
Km. 29
Derivazioni irrigue
N. 34
Impianti irrigui
N. 18
Portata complessiva concessioni di derivazione acqua
l/s 7.495
Escavatori (n. 7 gommati e n. 2 cingolati)
N. 9
Tracciatrici
N. 7
Autocarri
N. 10
Fiorini
N. 10
Motobarche diserbatrici
N. 8

SETTORE DI INTERVENTO
IMPORTI (in  milioni)
Spese di amministrazione 2.352
Oneri di riscossione tributi 847
Personale tecnico e amm.vo (quota) 1.900
Ammortamento mutui 957
Acquisto beni strumentali 200
Opere promiscue 938
Opere bonifica 608
Opere irrigue 511
Personae di campagna 2.315
Mezzi operativi 460
Funz.to idrovre 585
Man.Fabb. e imp. idr. 451
Progett. nuove opere 500

TOTALE

12.624

Indirizzo: PADOVA via Vescovado n.11 (zona pedonale)
Numeri telefonici: Tel. 049/8751133 (n6 linee)
Fax. 049/655991
Orario ricevimento
contribuenti:
Tutti i giorni (sabato compreso) 08:30-12:00

Documenti per cambi
di propriet
: